Se acquisti su internet evita il contrassegno!

Se acquisti su internet evita il contrassegno.
Pagare in contrassegno un prodotto ordinato a un venditore che non conosci, NON CONVIENE MAI!

Evita di pagare in contrassegno per almeno tre ragioni.
1 – Perché ti costerebbe dai quattro agli otto euro più IVA in più (spesa questa richiesta per l’incasso da parte del corriere).
2 – Perché non avresti alcuna protezione se la consegna dovesse andar male (prodotto danneggiato o addirittura inesistente nella scatola) difficilmente riusciresti ad essere rimborsato una volta pagato al corriere.
3 – Perché non conoscendo l’affidabilità e correttezza del venditore …meglio non fidarsi!

Oltretutto pagare in contrassegno non significa “bene” contro “assegno” (che in tal caso potresti anche bloccare), perché spesso per pagare con assegno si deve essere autorizzati dal venditore.
Significa pagare in contanti!scatola vuota

Molti, circa il 35% di coloro che acquistano su internet credono illusoriamente che il vecchio detto “pagare soldi vedere cammello” li protegga da fregature.pagare soldi vedere cammello
Ma con il pagamento in contrassegno, il “cammello” non lo vedi prima di pagare.

Prima paghi, poi firmi la ricevuta di consegna, poi apri la scatola…ma nel frattempo il corriere è andato via e tu resti solo a contemplare il tuo prodotto o l’eventuale sorpresa.

Prima di effettuare acquisti in internet, sarebbe buona cosa oltre ad evitare questo metodo di pagamento, accertarsi dell’affidabilità del venditore visionando certificazioni di qualità, feedback, adesione a Istituti per la risoluzione online delle controversie, ecc.

Ma a questo punto forse ti starai chiedendo, qual è un metodo sicuro di pagamento che garantisca i tuoi interessi?

Ribadisco, Se acquisti su internet evita di pagare in contrassegno.
La modalità che attualmente risulta essere più sicuro è certamente quello con carta di credito mediante il sistema Paypal, Stripe o similari, che garantiscono all’acquirente, la possibilità entro 40 giorni di contestare e certificare l’eventuale anomalia o danno e se hai ragione riavere indietro il denaro.
consegna del corriere
Questo metodo avvantaggia più il cliente che il venditore poiché quest’ultimo paga una percentuale del 3-4% che per legge non può addebitare al cliente. Sarebbe illegale e perseguibile il farlo.

Pagare in contrassegno ti conviene? Pensaci!

www.vetrinedecorate.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *